fbpx

Elenco regionale Esperti mondo del lavoro

La Regione Piemonte ha approvato l’Avviso pubblico per la presentazione delle domande per l’inserimento nell’Elenco regionale degli Esperti del mondo del lavoro, disponibili a far parte delle commissioni esaminatrici della formazione professionale nominate dalla Regione Piemonte.

L’Esperto del mondo del lavoro fa parte della commissione esaminatrice, possiede competenze professionali coerenti con il profilo in esame e partecipa all’accertamento delle competenze professionali degli allievi, in particolare attraverso l’osservazione delle prestazioni relative alla prova pratica.

Con la pubblicazione del nuovo Elenco sarà revocato quello attualmente vigente, pertanto coloro che sono iscritti nell’attuale Elenco, che intendono continuare a svolgere il ruolo di Esperto del mondo del lavoro, devono ripresentare la domanda di candidatura, se in possesso dei requisiti previsti.

Le aree professionali sono presenti nella tabella del paragrafo 2 dell’avviso (qui disponibile)

Per candidarsi per un profilo non occorre aver acquisito la qualifica specifica ma è necessario e sufficiente possedere una parte significativa delle competenze, delle abilità e delle conoscenze previste dallo stesso.

Sarà possibile presentare qui la domanda di candidatura da lunedì 2 settembre 2024 ore 09,00, fino a giovedì 31 ottobre 2024 ore 12,00 da questo indirizzo tramite SPID, Carta Identità Elettronica o CNS:

La candidatura potrà essere presentata per una sola provincia, per più province o per l’intero territorio regionale

Si evidenzia l’opportunità, considerato il principio di economicità, che le candidature vengano presentate per le aree territoriali più prossime alla residenza o domicilio.

Coloro che intendono candidarsi al ruolo di “Esperto del mondo del lavoro” devono possedere i seguenti requisiti minimi essenziali:

      • requisito anagrafico, età compresa tra 29 e 75 anni

      • requisito professionale, essere in possesso di almeno una qualifica professionale e aver svolto, per almeno 5 anni entro gli ultimi 10 (alla data di presentazione della domanda), attività lavorativa nell’area professionale di riferimento della candidatura

    Accertati i requisiti formali, i candidati selezionati dovranno partecipare a una formazione propedeutica e obbligatoria sui compiti dell’Esperto del mondo del lavoro e della commissione, sulle modalità di svolgimento dell’esame e sul sistema regionale di valutazione delle competenze, al fine di acquisire gli elementi necessari per svolgere in modo corretto la propria funzione.

    Sarà inoltre somministrata una prova finale (test) per la verifica dell’apprendimento dei contenuti della formazione. I candidati che supereranno con esito positivo la prova finale saranno inseriti nell’Elenco regionale degli Esperti del mondo del lavoro.

    Per eventuali info è possibile scrivere a infocategorie@confartigianatotorino.it

    Iscriviti alla newsletter

    Informazioni utili, aggiornamenti su scadenze e agevolazioni fiscali, eventi e molto altro.