fbpx

Bando “Voucher digitalizzazione PMI” 2024

Confartigianato Torino segnala la pubblicazione del nuovo bando voucher digitalizzazione 2024 di Regione Piemonte.

Beneficiari:
Il bando è rivolto alle micro, piccole e medie imprese del territorio piemontese
Non saranno ammissibili le imprese beneficiarie del Bando Voucher digitalizzazione PMI 2023.
Il testo integrale del Bando, i relativi allegati (compresa la modulistica in via di definizione) e le FAQ sono disponibili sul sito di Unioncamere Piemonte , a questa pagina.

Consiste in un contributo a fondo perduto fino al 70% per l’acquisto di beni e strumenti tecnologici e digitali. Ogni impresa può ottenere da 4.000 a 25.000 Euro per acquistare software, hardware e formazione per migliorare i processi interni oppure i servizi al cliente. Basta definire un’idea di progetto e i fornitori a cui richiedere il preventivo.

La partecipazione al bando può avvenire in forma singola o in forma aggregata (da 3 a 20 partecipanti). Il contributo previsto a fondo perduto per le micro imprese (60%) e per le piccole imprese (55%) ha una premialità del 10% in caso di progetti aggregati.

Per la presentazione in forma aggregata, il servizio di Fondazione Piemonte Innova, che collabora con Confartigianato Torino, si articola in una consulenza e in una formazione a moduli, sviluppati in maniera personalizzata per le imprese beneficiarie.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa, purché funzionali al progetto di digitalizzazione:
a) beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali principalmente e primariamente all’introduzione delle tecnologie abilitanti di cui all’Elenco 1 ed eventualmente all’Elenco 2 dell’articolo 5 del Bando
b) servizi di consulenza, funzionali principalmente e primariamente all’introduzione delle tecnologie abilitanti di cui all’Elenco 1 ed eventualmente all’Elenco 2
c) servizi di formazione, funzionali principalmente e primariamente all’introduzione delle tecnologie abilitanti di cui all’Elenco 1 ed eventualmente all’Elenco 2

Le domande di contributo dovranno essere trasmesse in modalità telematica a doppia fase:

● a partire dalle ore 11,00 del 18.09.2024 alle ore 16,00 del 25.09.2024, l’impresa richiedente deve predisporre la domanda fornendo le informazioni e la documentazione previsti dal presente bando attraverso la piattaforma ReStart https://restart.infocamere.it. Dalle ore 16:00 del 25.09.2024, l’impresa richiedente troverà in piattaforma i codici alfanumerici univoci associati alla domanda predisposta, necessari per la successiva fase di presentazione formale. La data di predisposizione della domanda non avrà nessun rilievo sulla graduatoria finale delle domande.

● a partire dalle ore 11,00 del 01.10.2024 alle ore 16,00 del 04.10.2024, la domanda predisposta deve essere presentata formalmente – utilizzando esclusivamente i codici alfanumerici univoci ricevuti in precedenza – tramite la procedura informatica che sarà pubblicata sulla piattaforma ReStart https://restart.infocamere.it. Le graduatorie saranno compilate esclusivamente con riguardo alla data di presentazione formale della domanda.

Per ulteriori informazioni sul bando e per candidature in forma aggregata puoi scrivere a marketing@confartigianatotorino.it

Iscriviti alla newsletter

Informazioni utili, aggiornamenti su scadenze e agevolazioni fiscali, eventi e molto altro.