Misure incentivanti 2019 per le imprese di autotrasporto

Articolo del 22-11-2019 in Trasporti condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Google+

Sono stati pubblicati i decreti disciplinanti le modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto di merci c/t iscritte al Registro elettronico nazionale (R.E.N.) e all’albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, per il rinnovo e l’adeguamento tecnologico del parco veicolare, per l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale.

BENEFICIARI

Imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi attive sul territorio italiano, regolarmente al Registro Elettronico Nazionale (R.E.N.) e all’Albo degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi, anche in aggregazione.

FINALITA’

Sostenere le imprese del settore per il rinnovo e l’adeguamento tecnologico del parco veicolare e    per l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale.

INVESTIMENTI AMMISSIBILI ED ENTITA’ DELL’AGEVOLAZIONE

Sono ammissibili gli investimenti nuovi di fabbrica, immatricolati esclusivamente in Italia, realizzati anche mediante leasing, riconducibili alle tipologie elencate nella tabella sottostante se avviati in data successiva all’entrata in vigore del Decreto 22 luglio 2019 (25/10/2019) e realizzati entro il 15/06/2020. L’importo massimo ammissibile degli investimenti per ciascuna impresa è di € 550.000.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • PRESENTAZIONE DOMANDA CON PREVENTIVA PRENOTAZIONE RISORSE: gli interessati devono effettuare la prenotazione delle risorse tramite PEC all’ indirizzo investimenti2019@legalmail.it dalle ore 10:00 del 25/10/2019 fino alle ore 16:00 del 12/12/2019 e confermare poi l’istanza attraverso la piattaforma informatica MiT nella sezione dedicata all’autotrasporto dal 16/12/2019 ed entro e non oltre le ore 16:00 del 31/01/2020
  • PRESENTAZIONE DOMANDA SENZA PREVENTIVA PRENOTAZIONE RISORSE: gli interessati potranno presentare la domanda, esclusivamente tramite piattaforma, dalle ore 10:00 del 16/12/2019 fino al 31/03/2020.
  • FASE DI RENDICONTAZIONE: dalla data del 01/04/2020 e fino al 15/06/2020 i soggetti che hanno presentato la domanda devono trasmettere prova dell’integrale pagamento del prezzo dell’investimento, nonché di tutta la documentazione idonea a comprovare l’avvenuto perfezionamento.

QUI dettaglio sui contributi previsti per il settore trasporti.

In caso d’interesse di ulteriori finanziamenti a copertura dell’acquisto dei mezzi di trasporto è possibile rivolgersi all’area credito (Tel. 0115062114 – a.cocola@confartigianatotorino.it)

Per maggiori informazioni: a.pellegrino@confartigianatotorino.it

Confartigianato Imprese Torino • CF 80085480012 • PI 06610390012 | Privacy & Cookies Policy

Attenzione, questo sito utilizza funzioni JavaScript.
Per una navigazione completa, attivalo dal pannello delle preferenze oppure utilizza un browser che lo supporti.