Truffe agli utenti INPS: tentativo di phishing

Articolo del 08-04-2020 in Categorie condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Google+

L’INPS informa i propri utenti che si sono di nuovo verificati sospetti tentativi fraudolenti di richiesta di dati sensibili, il cosiddetto phishing.

In particolare, sarebbe in atto una campagna di malware attraverso l’invio di SMS che invitano a cliccare su un link per aggiornare la propria domanda COVID-19 e inducono a installare un’app malevola.

— Questi SMS non sono inviati dall’INPS. Si raccomanda di non cliccare su nessun link. —

Eventuali SMS che l’Istituto dovesse inviare non conterranno link a siti web, l’unico accesso ai servizi INPS è tramite il sito istituzionale.

Confartigianato Imprese Torino • CF 80085480012 • PI 06610390012 | Privacy & Cookies Policy

Attenzione, questo sito utilizza funzioni JavaScript.
Per una navigazione completa, attivalo dal pannello delle preferenze oppure utilizza un browser che lo supporti.